Profumo di donna.

image

L acqua scorre…osservo il vapore che piano si solleva, mi spoglio dagli abiti e da questa malinconia che scivola via fermandosi sul pavimento del bagno… accosto la porta per non disperdere il tepore della stanza.
Accolgo con piacere il caldo dell’acqua sulla pelle, appoggio le mani al vetro del box doccia, chiudo gli occhi e immagino le tue mani che lente scivolano sulla mia schiena, è un attimo…mi perdo… Uso il bagnoschiuma nuovo, ho voglia di coccolarmi…nei sensi sono le tue mani che insaponano, indugiano sui seni,e i fianchi…un brivido rende la mia pelle sensibile, l’acqua scalda meno, il pensiero è bollente.
Mi avvolgo nel mio accappatoio, lo specchio rimanda un immagine molto offuscata…il vapore ha fatto il suo lavoro.
Mi asciugo i capelli, scelgo il mio profumo preferito, poche gocce, del resto Marilyn insegna…
Accendo candele, la musica accompagna morbida, sensuale solo come il jazz può fare… adoro… mi fa sentire bene, il suono del sax riempie la stanza.
Apro il cassetto della biancheria intima, guardo completi colorati, scelgo l unico colore che al momento rappresenta la mia femminilità, seta sulla pelle accarezza…
Il profumo che ho messo arriva prepotente, mi inebria…
Indosso le mie adorate parigine, ho sempre pensato a me come una donna di cuore, calze e anima, scelgo un abito che indosso, sollevo lo sguardo, e lo specchio adesso rimanda l’immagine giusta…di Donna…molto sensuale, volutamente charmantes…
Guardo l orologio, manca poco… mi avvio al pc e inizio a scrivere di musica, profumo di donna, candele, di calze, cuore, e anima…
Ti sto aspettando…
*Sfogliatella*
Continua a leggere…

Annunci

Da grande.

image

Mi hai abbracciata forte, come sempre fai…sembra quasi che tu abbia paura io possa scappare via da te, da noi, mi hai fatto sedere e prendendo le mie mani tra le tue mi hai chiesto:” Cosa vuoi fare da grande Amore Mio?”
Ti ho guardato intensamente, ho osservato i tuoi occhi, la tua bocca, il lieve pulsare della tua mascella quando sei un po pensieroso…Adoro,io adoro tutto di te, questo ovviamente sto pensando…
Cosa voglio fare da grande…
Da grande io voglio Amarti, voglio camminare al tuo fianco,voglio correre attraverso le difficoltà che la vita si divertirà a mettere sul nostro cammino.
Voglio affrontare giornate di sole, di vento, di pioggia, di neve con il sorriso nel cuore.
Voglio addormentarmi tra le tue braccia e risvegliarmi ancora abbracciata a te…
Voglio tu sia il mio punto di riferimento, voglio guardare nella tua stessa direzione.
Voglio costruire un futuro meraviglioso e viverci dentro insieme a te.
Voglio sorridere, ridere,piangere di gioia.
Voglio in te un complice sincero, un amico, e l’amante che sei,voglio essere tua moglie, voglio invecchiare e passeggiare mano nella mano, la stessa mano che tu non vuoi mai lasciare…
Voglio averti dentro e addosso, nella mente, dentro la pelle, sulla bocca e nei miei occhi sempre.
*Sfogliatella*

I-Dea (l) mente.

image

Sola nella stanza faccio un gioco con me stessa…
parlo con l altra me…la Dea interiore, quella che è dentro ogni donna, che sa ascoltare, che riesce a capire, che tutti i desideri conosce, che tutti i segreti custodisce…
Lei ascolta e tace, poi parla e dice… e io so che ha ragione…
Crudele, sagace, furba, lei non fa sconti ma fa bene i conti, mi mette al muro e a muso duro senza parole, mostra il suo volto quello vero, che mai mente, ma tutto sente… e io che faccio? Ascolto e taccio…
rifletto un poco e poi le chiedo “Ma tu cosa faresti al posto mio”?
Sta zitta un tempo che sembra eterno, ma che eterno non è, mi fa una riverenza e
dice: esattamente quello che stai facendo tu.
*Sfogliatella*

Il mio destino.

image

Disarma i miei dubbi e le mie paure
conducimi su quella strada che tu chiami “mio destino”
Regalami le tue braccia e fammi vivere per sempre in quell abbraccio
che calma il battito impetuoso
di questo cuore che nulla
chiede se non il tuo amore…
Prestami i tuoi occhi
per guardare ciò che vedi
quando nudi restiamo
pelle contro pelle e le tue mani
accarezzano i miei capelli…
Porgimi un sospiro…
cosi imparerò a respirarti
Invitami a baciarti
ti offro la mia bocca
muta di parole
che tanto sanno dire
che nulla hanno da insegnare.
*Sfogliatella*

Amo…Io Amo.

image

Quella sensazione che mi prende dentro è un istinto naturale.
Amo…Io Amo…
Amo svegliarmi la mattina e restare ferma con gli occhi chiusi ad assaporare l’ultimo ricordo del sogno appena fatto.
Amo i colori che mi circondano da quando vivo in Valle d’Aosta, adoro aprire la finestra e vedere tutte le tonalità di azzurro, di verde, io vivo a colori, me ne circondo, mi danno energia.
Amo la musica, la lego ai ricordi, alle emozioni che mi trasmette un testo nel preciso istante in cui lo ascolto.
Amo scrivere, comunicare pensieri, trasmettere attraverso gli occhi di chi mi legge l’emozione che vivo, troppo a lungo questa passione è rimasta sopita, imprigionata in un incantesimo durato anni.
Amo vivere di emozioni, Amo vivere in un emozione che nasce da un abbraccio… che ti toglie il fiato, che non ti fa parlare, ma che imprigiona il tempo e non lo fa passare…che fa battere il cuore tanto forte quasi da scoppiare, si nasconde dietro occhi chiusi tuffandosi in una lacrima che accarezzerá il mio viso.
Amo…
Io Amo la vita, ieri ero felice, oggi sono felice…domani non lo so, certo è che ci spero, ma va bene cosi, vivo ogni giorno come un giorno di festa, come se fosse sempre domenica, dove c’è sempre il sole anche se piove…dove il cielo è sempre più blu, ed è senza nuvole…e tutto questo mi basta, perchè ci credo, perchè lo merito, perchè vivo di attimi di eterno…perché Amo… Io Amo.
*Sfogliatella*

Conoscerti.

image

Non riesco più a trattenere questa voglia che ho di sapere
Di quello che ancora non conosco di te…
Le tue paure
le tue incertezze
i tuoi ricordi
i tuoi tormenti
e quei rimpianti
e poi i rimorsi…
Le strette al cuore
e quel dolore
che entra dentro
e ti fa annaspare
La nostalgia che ti assale
spesso…
di voler andare via ad ogni costo…
di quelle gocce
che riempiono i tuoi occhi
ancora di bambino
di quella mano che non vuoi lasciare
di quel pensiero a cui non vuoi
pensare.
Non Voglio più trattenere questa
voglia che ho di te…
di quello che conosco
il tuo profumo
e quel calore
che mi scalda il cuore…
la tenerezza nel tuo sguardo
la carezza che nasce piano
la certezza dell’amore puro
la fiducia senza paura
il tuo amore vero ed assoluto
Il voler vivere di noi sempre
in quell’abbraccio
di anime.
*Sfogliatella*

Fermo immagine.

image

Troppe le volte in cui ripasso nella mente quello che vivo con te, riascolto i tuoi sospiri, mi nutro di respiri, appoggio il mio viso alla tua bocca, adoro il tuo alito caldo che sa di frutti di bosco…
La tua voce che coccola, racconta di te, fa da balsamo per il mio cuore…
Che bello far scorrere questi fermo immagine di te quando non ci sei fisicamente, sublime riviverti sfiorando la mia pelle che sa di frutti di bosco…
Sentirti con i miei sensi…mancarti se mi pensi quando siamo insieme in un sospiro e poi un respiro che sa di more che sa di te.
*Sfogliatella*

Ritorno bambina.

image

Che bello sarebbe tornare bambina, sedermi con i piedi penzoloni sul bordo del mio passato, assaporarlo, riguardando ogni fermo immagine, respirando profumi che riportano alla memoria cose ormai sopite dal tempo.
Riempire i miei occhi di forme e colori…
Toccare con un dito un emozione, portarla al cuore e custodirla in un sorriso.
Che bello quando ritorno bambina…seduta con i piedi penzoloni sul bordo del mio presente.
*Sfogliatella*

Cuore di ghiaccio.

image

Parole che arrivano come un vento gelido,
fredde…glaciali…
Ascolto ma non voglio…
mi accorgo che tremo…
sono sola…
nella sera buia…
sola nell’indifferenza di pensieri di ghiaccio
ho paura…
della notte nera…
piango e non comprendo
i limiti,
piango e non capisco la chiusura netta
che mi travolge come una valanga…
che non lascia scampo…
e che mi fa tremare,
perché non so nuotare,
potrei annegare In questo mio dolore…
Ed è per questo che non posso più ascoltare
parole senza senso,che come vento gelido
sferzano il mio viso e la mia Anima.
Ho paura…
perché non so reagire a tutto questo…
perché il mio cuore non è di ghiaccio…

*Sfogliatella*

Scritto con WordPress per Android

I colori dell’anima.

image

Meraviglioso Amore.
Mi stai facendo impazzire…
Si!!!
Tu!
Sei come una giornata di primavera,tiepida,dolce, il tuo sorriso timido è come il volo di una rondine solitaria…
mi incanta…resterei delle ore a guardare il cielo terso specchiandomi nei tuoi occhi…
Amo guardare tutti i tuoi colori, le tue sfumature mi entusiasmano, sei come un quadro di Vincent van Gogh,entro in punta di piedi, senza che tu ti accorga, mi nascondo come una bambina che gioca,mi piace sorrido compiaciuta, che bello essere parte della tela, oggi, io…il tuo presente, far parte del quadro che rappresenta il nostro futuro…sfioro con le dita i tuoi pensieri e il giallo si mescola al blù, dando vita al verde, il tuo sorriso aggiunge l arancione…ed ecco d’improvviso i girasoli…Mio Dio che bello, mi perdo sempre, ti osservo e penso, ti guardo e mi innamoro sempre un altra volta…e ancora…e sempre.
Trasformi il mio essere donna in bambina, con te rido a crepapelle, solo tu riesci a farmi piangere di gioia…
Sei speciale tu…
Sei come una sera d’ inizio estate…
Una di quelle sere in cui ti siedi in terrazzo, oppure in riva al mare, con un bicchiere di vino in mano, e una canzone nella testa, hai negli occhi i colori di un tramonto…la brezza ti accarezza il viso,guardi oltre l’infinito ed ecco che, basta un gesto come quello di toccarti i capelli ed è ancora una volta colore, il blù, il verde, il giallo, danno vita alla notte stellata più magica che esista, tutto si trasforma, anche il mio essere bambina che diventa donna, ed è in quel preciso istante che divento consapevole di quello che tu sei per me, di quanto amore provo per te, di quanto tu sia importante…
E la sera si trasforma…
E tu diventi notte…
Una notte in cui le cicale e i grilli friniscono all’unisono,dando vita al concerto più melodioso che mai… i rumori si spengono, le stelle si accendono, i tuoi occhi parlano, le braccia afferrano, le labbra prendono, il corpo brama, il desiderio pretende…
Una donna bambina…
Io, che impazzisco per te.
Sei una notte di stelle…
Sei una sera d’estate…
Sei una giornata di primavera!

Buon Compleanno Valter…
Questo è un piccolo pensiero scritto con il cuore per te…che sei il Mio Cuore.
Io ti vedo cosi, la mia Anima ti percepisce in questo modo.
Resta così Amore Mio, lascia che io veda sempre i colori della tua anima…
L’amore che porti nel tuo cuore è meraviglioso!
Tua Mary

*Sfogliatella*