LA voce nel vento

Desideravo sentire acqua bollente scorrere sul mio corpo per spegnere un brivido e poter accendere  calore forte…intenso…come due mani calde e forti capaci di allentare la tensione del pensiero di questa solitudine In cui mi hai relegato…. In questa prigione dorata In cui hai chiuso il mio cuore. I piccoli mali sono le sorgenti del nostro dolore. Il mio sguardo riflesso nel vetro di uno specchio mi mostra occhi vivi….anche senza di te, brillano di vita,di desiderio. Hai scelto la strada più breve…quella della bugia,dell’indifferenza, delle incertezze e sei tornato alla tua vita di sempre,fatta di ritmi scanditi ma senza linfa vitale….di una famiglia normale che non destabilizzasse gli equilibri. Io sono rimasta a mettere ordine nei miei pensieri e a fare spazio nel mio cuore..  Affido al vento la mia voce lui riuscirà a trovarti e ti dirà il mio addio!

image

Annunci

Un pensiero su “LA voce nel vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...