La notte

Costringiamo la notte a non fare rumore. Chiamami adesso dammi un sogno. Lascia che ti accolga tra le mie braccia… adesso parla il silenzio. Nei tuoi occhi hai tutto il cielo ma non lo guardi mai,ci sono mille luci accese. Incarta i tuoi sogni e portali via, legali con un filo di seta, la tua voce… Tu mi manchi e ancora non ti ho. Tu sei vita e ancora non sono nata. Tu sei entrato nella pelle, nella testa. La notte io dormo abbracciata a te e tu sei lontano,ma sei presenza forte. Guardo attraverso lo specchio il riflesso della Luna e scorgo il tuo profilo. Costringo la notte a darmi un sogno facendo rumore invocando il tuo nome. Ho scartato un tuo sogno ho guardato dentro ci ho trovato … Noi!

Annunci

4 pensieri su “La notte

  1. Io non riesco a fare silenzio, la notte…mentre ti abbraccio…il cuore fa rumore..brontola, vuole l’altra metà del cielo… Ora imprigionata tra regole, volontà altrui, egoismo, cinismo, ma sono sicuro che presto, molto presto…il sogno diventa un bel regalo per due anime che si stan cercando,,,

    Mi piace

  2. LA NOTTE!!! la tua notte,magistrale come tu la VIVI;trovare una risposta ahimè; ma ti dico …Questa sera lascerò la finestra aperta così quando andrò a dormire tu…stella lucente…entrerai nei miei pensieri notturni per farmi fare dei sogni stupendi …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...